Alla Vice-Presidente Centroricerchevalassinesi Acr-crv Ketti Concetta Bosco, Direttrice del SANREMESE... All'amico Rocco Silvestri Poeta e poliedrico artista.. ALLA GIURIA: Attilio Zappaterra, Tommaso Sambataro, Lidia Landi, Enea Coscelli , Ernesto Bortone, Lorenzo Lenzini, Leonardo Salluzzi e ai Presidenti della Giuria Don Gino Rigoldi e l'Ass. Carmela Rozza .. Al Compagno e amico Arch. Roberto Biscardini .. un GRAZIE SINCERO per la collaborazione e per la proposta di collaborazione..con un GRANDE e SENTITO Sito di MILANO. l'URBAN CENTER.. sito nel Salotto di Milano da Vedere. .. esprimendo un "auspicio"... Tramite una GRANDISSIMA ARTISTA MILANESE Stefania GALLELLI (che ci ha INCANTATO con la sua SUBLIME interpretazione del VERO MILANESE), il Preside Vincenzo Costabile e la Prof.ssa Paola SAQUELLA della Scuola De MARCHI-GULLI, il Coro TULIPANO ..e la Maestra che ha DIRETTO... MIRABILMENTE l'esibizione MAGISTRALE.. graditissima dal pubblico, dalle scuole presenti, dal colto e numeroso pubblico e dalla GIURIA dell'Oscar 2014-2015 No al bullismo... Organizzato dall'Acr Onlus Di Fatto di RIO Merzario di Milano e Sanremo e da Ketti Concetta Bosco ..all'Urban Center di Acraccademia Il Milanese, l'AICS e l' Arci Olmi Milano.. Se è possibile si collabori sempre di più con partecipazione attiva dei ns sodalizi.. e con spirito aperto e critico! Dobbiamo contituire,tramite PROTOCOLLI operativi,una collaborazione disinteressata e concreta.
Ringraziamo tutti insieme, Tommaso Sambataro Presidente della Libertas, Tecnocasa r Acr-Crv-Aics! www.acraccademia.it

martedì 19 ottobre 2010

IL SANREMESE.. 2010 il 13 novembre 2010 a Genova con l'Unicef!






Carissimi
allego l'invito per il meeting del prossimo 13 novembre con inditato il programma della giornata.
Riconfermo che i Volontari che arrivano da fuori Genova hanno diritto al rimborso delle spese di viaggio documentate.
Sperando di incontrarVi invio cordiali saluti

Giacomo Guerrera
Presidente Comitato Ligure UNICEF
Via D.Fiasella 34r 16121Genova
Cell. 3358103150
www.acraccademia.it

martedì 6 luglio 2010

FIRMIAMO?.. Sì Grazie! x la Conservatoria delle Coste della Sardegna


Oggetto: Quasi 1.000 firme raccolte in 24 ore a favore della Conservatoria delle Coste della Sardegna

http://www.petizionionline.it/petizione/petizione-contro-la-cancellazione-dellagenzia-conservatoria-delle-coste-della-sardegna/1629

In seguito alla proposta di questi giorni di “cancellare” l’Agenzia Regionale della Conservatoria delle Coste, noi collaboratori dell’Agenzia abbiamo attivato una petizione che in meno di 24 ore ha raccolto quasi 1.000 firme. Una tematica importante come quella della tutela della coste ha visto la grande partecipazione di tutti i cittadini che hanno appoggiato il nostro appello in queste ultime ore contro un’ipotesi che rappresenterebbe una perdita per l’intera comunità.
Siamo convinti che la Giunta Regionale raccoglierà l’appello e non rinuncerà al ruolo della Conservatoria delle Coste come agenzia tecnico-operativa dell’Assessorato della Difesa dell’Ambiente.
Al seguente link si può leggere la petizione.
http://www.petizionionline.it/petizione/petizione-contro-la-cancellazione-dellagenzia-conservatoria-delle-coste-della-sardegna/1629

.. noi abbiamo già firmato e tu?
www.acraccademia.it

http://www.youtube.com/watch?v=Fn_rMkX46yk&feature=related

domenica 7 marzo 2010





Martedì 16 marzo 2010 h 18,00 Biblioteca Sicilia in Via Sacco, 14 Milano.. POESIE.. Acr e i suoi Poeti!
acronlus4658 il 07/03/10 alle 21:34 via WEB
LUNEDI' IL SINDACO MORATTI AL SEMINARIO GRAMEEN CREATIVE LAB Milano, 7 marzo 2010 – Lunedì 8 marzo, alle ore 9, all'Università Bocconi, in via Rontgen, 1, il Sindaco Letizia Moratti partecipa al seminario dedicato al Grameen Creative Lab. .. e Voi?

acr-onlus@libero.it il 07/03/10 alle 21:35 via WEB
ELFO PUCCINI. IL SINDACO ALLA CERIMONIA D’INAUGURAZIONE. MORATTI: “UNA RICONQUISTA PER MILANO E PER LA VITA CULTURALE DELLA CITTÀ” Milano, 6 marzo 2010 – Taglio del nastro al nuovo Teatro Elfo Puccini, corso Buenos Aires 33, inaugurato questa mattina alla presenza del Sindaco Letizia Moratti, dell’assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer FElfo Puccini. Il Sindaco alla cerimonia d’inaugurazione. Moratti: “Una riconquista per Milano e per la vita culturale della città”lory, dell’assessore alle Infrastrutture e Lavori Pubblici Bruno Simini e dell’assessore alla Casa Giovanni Verga. Una riconquista importante per Milano, celebrata con un concerto della Banda Civica. “È con grandissima emozione che oggi, dopo 24 anni, restituiamo questo spazio alla città e ai suoi cittadini – ha sottolineato il Sindaco –. Un luogo storico, cuore dell’arte contemporanea e della coesione sociale, che contribuirà di certo a rendere ancora più intensa la vita di quartiere di corso Buenos Aires, un polmone vivo di Milano. L’intervento, uno dei più significativi tra quelli realizzati dal Comune per risorse impiegate e per la nuovissima disposizione degli spazi, colloca il nuovo Elfo Puccini tra i primi teatri italiani per tecnologia e servizi”. Il restauro, finanziato dal Comune di Milano con il contributo del Ministero per i beni e le attività culturali di Teatridithalia e con la collaborazione di Regione Lombardia, ha trasformato la grande sala anni Trenta (1.600 posti), nella prima multisala teatrale italiana (950 posti). Un intervento che ha saputo preservare i particolari più pregevoli dello storico edificio, come la parete di stucchi posta sul fondo della vecchia platea, il pavimento in mosaico del foyer e l’imponente torre scenica.


“È stato detto che il teatro è l’arte dell’incontro – ha spiegato Finazzer Flory –. Se è così il teatro Puccini è luogo di incontro per lo spettacolo, la società, la cultura e la città”. “Ogni nascita suscita fascino – ha commentato Simini – e occupandomi di infrastrutture sono tante le cose che vedo nascere e crescere ex novo. Ma credo sia parimenti importante anche salvare una vita. In questo caso abbiamo salvato la vita a un teatro legato agli affetti e ai ricordi di migliaia di persone. Il restauro di questo teatro ha comportato un lavoro enorme per 35 persone che per nove ore al giorno, moltiplicate per 1500 giorni, si sono dedicate a trasportare 425mila kg di ferro e 150 km di cavi elettrici. Questo è ciò che è silenziosamente avvenuto, all’ombra della città, in questi ultimi 5 anni di lavori”. “L’intervento sul Puccini – ha evidenziato l’assessore Verga – rientra nella strategia generale di valorizzazione del patrimonio comunale, che in questo caso non solo si è realizzato in un proficuo rapporto tra pubblico e privato, ma mette a disposizione della città un prezioso gioiello che rianimerà tutto l’intorno territoriale di corso Buenos Aires”. www.acraccademia.it
(Rispondi)